Cantina Gili

Una famiglia. Un’azienda

Nel 1992 Raffaele Gili, neo-diplomato agrotecnico, fonda l’omonima Azienda Agricola a Castellinaldo d’Alba, piccolo comune nel Roero, territorio separato dalle Langhe dal fiume Tanaro. Discendente di una famglia legata alla viticoltura e al vino da generazioni, dal nonno Guglielmo, famoso assaggiatore e intenditore di vini che tramandò la sua passione al figlio Francesco papà del giovane Raffaele. Nel 1997 con la nascita della nuova cantina in località Pautasso, il nucleo iniziale dei vigneti si è potenziato con l’acquisizione di terreni circostanti ad essa.

9 ettari di vigne

Oggi l’Azienda, grazie all’aiuto della moglie Laura e dei figli Gloria, Aurora e Matteo, continua ad essere a conduzione familiare. I vigneti di propietà contano una superficie totale di circa 9 ettari, situati sulle colline di Castellinaldo, Priocca e Magliano Alfieri. Un territorio straordinario riconosciuto nel 2014 dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità. le uve coltivate sono per la gran parte arneis, favorita (il nome con cui nel Roero viene chiamato il vermentino), nebbiolo (per il Roero e il Nebbiolo d’Alba) e barbera (per la rinomata Barbera d’Alba)

I prodotti della Cantina Gili

×

Ciao

Benvenuto nella nostra chat di supporto! Clicca in basso per contattare il nostro operatore direttamente su WhatsApp oppure invia un e-mail a infomangiaben@gmail.com

×